Verso l’integrazione

Verso l’integrazione

Verso l’integrazione

  • Posted by Studiotorredibabele

Un aspetto molto importante di questo progetto è l’integrazione sociale, il presupposto da cui vogliamo partire è quello di valorizzare le differenze, pensando ad esse come ad una risorsa. La semplice accettazione della diversità non è sufficiente a garantire un processo di vera integrazione, quindi gli obiettivi generali saranno aumentare l’autonomia, la socializzazione, la comunicazione e potenziare lo sviluppo delle abilità ludico-espressive e cognitive.

Per fare ciò è fondamentale allora:

  • Favorire il processo di apprendimento e di acquisizione di competenze utilizzando materiali adatti al gruppo;
  • Rimuovere le barriere di tipo fisico, psicologico e sociale, che di fatto condizionano la qualità di vita dell’individuo;
  • Rendere il soggetto il più autonomo possibile;
  • Passare da un modello di crescita “protettivo” ad uno di  “crescita autonoma” facendo si che l’individuo possa sperimentare più spesso possibile attività svolte autonomamente;
  • Sviluppare il senso del pericolo e il senso di adattamento nei vari ambienti;
  • Favorire la conoscenza reciproca, la comunicazione e la cooperazione fra tutti i membri del gruppo;
  • Sviluppare la consapevolezza, attraverso l’osservazione e l’ascolto reciproco;
  • Imparare a gestire le emozioni;
  • Riflessioni  sui pregi di ognuno in modo da rafforzare il valore di ciascun compagno e migliorare l’atmosfera del gruppo;
  • Incrementare il livello di autostima di ciascuno;
  • Sviluppare comportamenti adeguati nei vari contesti di vita del soggetto, diversi da quello familiare e scolastico;
  • Sviluppare la capacità di risoluzione dei problemi;

Metodologia

“Lo stile di apprendimento e quello di insegnamento si devono incontrare, riconoscere e modificare, tessendosi insieme nell’atto educativo” ( Perticari P.,1996).

Si seguirà un percorso di pedagogia attiva dove gli individui sperimenteranno di persona gli insegnamenti ricevuti nei contesti scolastici e familiari, verranno scelti vari ambienti a seconda del fine educativo.

Le attività

Si prevedono le seguenti uscite:

  • Percorsi in autobus per sviluppare il senso dell’orientamento e dell’autonomia;
  • Centri commerciali per poter imparare l’uso dei soldi ed a fare acquisti;
  • Storie sociali per migliorare le capacità inerenti le relazioni interpersonali;
  • Riconoscere e rapportarsi in modo adeguato alle diverse figure sociali;

Gli obiettivi e le attività verranno scelte in base al livello del gruppo che verrà creato secondo  criteri di età e competenze. Il progetto sarà realizzato sempre nel pieno rispetto dell’individuo cercando di garantire un clima sereno e positivo.

 

Torna Indietro