Come evidenziare i concetti principali di un argomento: le mappe concettuali

Come evidenziare i concetti principali di un argomento: le mappe concettuali

  • Posted by Studiotorredibabele

Parliamo di MAPPE CONCETTUALI 🙌🏻 🧠 🤓🤯🧐
Una mappa concettuale è uno strumento grafico che serve a mettere in evidenza i concetti principali di un argomento e i legami che esistono tra questi concetti. È uno strumento particolarmente utile nella fase di apprendimento di un argomento.
Le mappe concettuali infatti ci aiutano ad individuare:
• I concetti più importanti di un argomento.
• Il loro ordine gerarchico (es. concetti chiave, secondari, etc.)
• Le relazioni tra tali concetti (es. il concetto A è causa del concetto B, etc.).
Ogni mappa concettuale è composta essenzialmente da 2 elementi chiave:
• I nodi concettuali. Sono i concetti più importanti dell’argomento che stai studiando e sono rappresentati da un’etichetta (di 2-3 parole al massimo) che ne identifica il significato. L’etichetta di un nodo concettuale è costituita da nomi e aggettivi.
• Le relazioni associative. Sono le frecce che collegano i nodi concettuali e hanno anch’esse un’etichetta di testo che spiega la natura del collegamento tra i diversi concetti di un argomento. L’etichetta di una relazione associativa è costituita da verbi.
Questa metodologia di apprendimento fu diffusa da Joseph Novak presso la Cornell University per evidenziare i concetti principali e i rispettivi legami all’interno di un argomento. Si tratta di una sorta di reticolo in cui i concetti vengono collegati in modo grafico testuale. Le mappe concettuali, in forma semplificata, possono essere proposte anche ai bambini della scuola primaria, con l’obiettivo di potenziare le strategie logico-visive, allenare in alcune operazioni mentali significative e avviare alla costruzione autonoma delle prime mappe mentali.
Ecco come si puó procedere:
• Comincia dalla lettura del capitolo di testo o dei materiali da studiare
• Dopo aver terminato una prima lettura, elenca i concetti più importanti riguardo l’argomento che hai appena letto; questi concetti dovrebbero essere circa 10-20; cerca di utilizzare parole semplici (e non più di 3-4 parole) per descrivere ed etichettare ciascun concetto.
• Individua quali saranno i concetti più importanti e disponili su un foglio di carta, cominciando dall’alto
• In basso, aggiungi i concetti meno importanti
• Collega i vari concetti con delle linee: ciascuna linea deve rappresentare un legame, non deve essere casuale; accanto ad ogni linea, aggiungi una breve descrizione del legame, cercando di essere quanto più sintetico.
Le mappe concettuali aiutano lo studente a prendere coscienza delle proprie conoscenze e, nella loro revisione guidata, a sviluppare le proprie abilità metacognitive.
Se devi creare una mappa concettuale, ricordati che il sistema più efficace è quello con quaderno e matita; l’elaborazione grafica procede parallelamente a quella cognitiva, rendendo l’apprendimento più efficace.

Buon lavoro 🤓🤗🙌🏻

Torna Indietro